xxx

book Buggio - Valle delle Tane - Melosa - Brighetta comune di pigna

 

Anello delle Tane (Buggio)


Il percorso ,di circa 6 km a salire e 9 per la discesa , si sviluppa all'interno della Valle delle Tane per poi salire a Colla Melosa (Rifugio Allavena) e discendere , dopo aver costeggiato il lago artificiale di Tenerda, a Buggio toccando la chiesa della Brighetta. SIamo quindi nel territorio del comune di Pigna. Il tracciato piuttosto impegnativo sia per la lunghezza ed il dislivello sia per il tratto finale alla testata della valle delle Tane , sotto Melosa, ripido e di qualche impegno. Giunti a Margheria Tenarda , sull' anello di sci da fondo, in pochi minuti si raggiunge il rifugio CAI (Nuovo Rifugio Allavena), ove termina la carrabile che sale dal colle del Langan. L'anellosi chiude scendendo a Buggio per il sentiero che si stacca sulla destra poche decine di metri sotto il rifugio, lungo la strada. Una volta raggiunta ed oltrepassata la diga di Tenerda, dopo una breve risalita, si discende nel bosco sino a raggiungere la chiesetta della Brighetta e da qui Buggio. Alternativamente , allungando la discesa , prima di raggiungere la Brighetta , imboccando il sentiero sulla sinistra , si scende a Lausegno ed all'omonimo santuario. Quindi per mulattiera si raggiunge Buggio
Lungo il percorso a salire, sovrastato dalle pareti del Pietravecchia e del Torraggio ,si incontrano (o meglio si incontravano) diversi guadi. Ultimamente (2016) il materiale sceso da una grande frana ancora attiva nel sovrastante vallone dell'Incisa , ha completamente ricoperto il fondo della valle. Il percorso nel tratto interessato comunque stato ritracciato e marcato con nuovi segnavia.



Altimetria anello delleTane

La cappella all' inizio del sentiero
Un tratto del sentiero nella valle
Il torrente , prima della frana
Un tratto "attrezzato" , ora sommerso da metri di pietrame
Il greto del torrente , dopo la frana (2016)
Qui vi era il passaggio con la catena, ora coperto da metri di pietre
Nel bosco nel tratto intermedio
Vista sulla valle delle Tane

Nell'autunno 2016 , conseguenza della grossa frana che interessa il Vallone dell'Incisa,a partire da quota 1720 m (cresta) e che ha spazzato via il sentiero degli Alpini nel traverso lungo le pendici del Toraggio , una enorme massa di detriti scesa a valle ed ha ha invaso il Vallone delle Tane, a valle della confluenza col Vallone dell'Incisa ed ha completamente riempito per un lungo tratto il fondo del vallone , stravolgendo il terreno e ricoprendo il sentiero. Questo stato comunque ritracciato e riaperto, grazie al lavoro volontario del CAI di Bordighera. Di seguito qualche foto della frana e degli interventi.



Sentiero dell Tane Buggio - Melosa Comune Pigna
Lavori ripristino
TN11 TN12 TN13
TN14 TN115 TN16

Anello "Valle delle Tane"

dovecomune Pigna (Buggio)
montePendici Toraggio,Pietravecchia >
parkBuggio (campo sportivo) (m.90) - coord. N.43°54'12.661" E.7°43'14.189"
luoghiBuggio , Colla Melosa , Nuovo Rifugio Allavena
motivinaturalistici, paesaggistici, storici
quandotutto l'anno, escluso periodo invernale e giornate sfavorevoli
lunghezza7 km
tempi4 ore la salita soste escluse, totale 6h30
orientamentosentiero con segnavia
segnaleticasi
quotamin.m.500 / max.m.1520
dislivello1000 m
tipologiamulattiera, sentiero
difficoltà impegnativo, tratto finale testata valle, richiede impegno (Cai=EE)
esposizioneleggera su trattto finale
pericolinessuno con un minimo di attenzione ed esperienza
ricoveria Buggio ed a Melosa
download itinerario 3D (doppio click per aprire Google/Earth
downloadtraccia Gps dell'escursione
cartografiaCTR_1.10000_dal_2007_-_II_Ed_3D_-_DB_Topografico_258013-258014
informazioniCAI Bordighera
Buggio (Pigna) Buggio si raggiunge facilmente da Bordighera; percorrendo l'Aurelia verso Ventimiglia, dopo il Ponte su Nervia si gira a destra (direzione Dolceacqua). Si risale la valle per una ventina di km , si supera Pigna, si prosegue sulla provinciale verso Colla Langan , quindia sinistra per Buggio. Parcheggio.